Società Cooperativa Sociale Mondi Aperti Onlus
Attività Corsi Italiano L2 in Azienda
20 August 2018
Italiano in Azienda, la formazione linguistica per il benessere sul luogo di lavoro
20 August 2018
italiano in azienda




La Cooperativa Sociale Mondi Aperti Onlus
organizza
“Italiano in azienda”
La formazione linguistica per il benessere sul luogo di lavoro
 

QUI TUTTI I RIFERIMENTI

Da oltre 10 anni ci occupiamo di didattica dell'italiano L2 (lingua seconda) per stranieri, nelle Aziende, nelle scuole di Piacenza e provincia, presso la nostra sede di Via Taverna (corsi adulti), presso strutture di accoglienza per adulti immigrati.

Vantiamo una pluriennale partecipazione a progetti europei rivolti all'accoglienza e all'integrazione linguistica.
Organizziamo e gestiamo corsi di lingua e cultura italiana rivolti a tutti i livelli Q- CER (a tutte le differenti competenze linguistiche).
Ci occupiamo, inoltre, di formazione del personale docente.

Siamo Ente consorziato con l'Università per stranieri di Siena.

Siamo inoltre sede d'esame per la certificazione in Didattica dell'italiano a stranieri.
 
La Cooperativa Mondi Aperti propone per la Tua Azienda corsi altamente personalizzati di lingua italiana come lingua seconda, rivolta a lavoratori non italofoni.
La struttura dei corsi, le metodologie e gli strumenti didattici utilizzati consentono l’impiego immediato della lingua italiana in diversi contesti, anche attraverso linguaggi e terminologie specifiche.

I corsi sono espressamente pensati per i lavoratori di origine straniera con necessità di acquisire le competenze linguistiche e culturali al fine della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, ma anche della gestione delle relazioni con il team e delle proprie mansioni ed attività professionali.

I nostri operatori tracceranno un’idonea valutazione del profilo personale di ogni apprendente e del contesto professionale in cui opera, allo scopo di programmare lezioni calibrate sulle reali esigenze comunicative del singolo, agevolandone l’inserimento nell’ambiente di lavoro.


L’obiettivo primario è dunque l’apprendimento della lingua italiana per l’inclusione, per il lavoro e per la cittadinanza:
APPRENDIMENTO FACILITATO TRAMITE CREAZIONE, ADOZIONE ED UTILIZZO DI DISPENSE PERSONALIZZATE E SEMPLIFICATE E DI METODOLOGIE GLOTTODIDATTICHE RIVOLTE AD ADULTI NON ITALOFONI DA PARTE DEL NOSTRO PERSONALE DOCENTE APPOSITAMENTE FORMATO PRESSO PRESTIGIOSI ENTI.

I programmi dei corsi hanno come riferimento i livelli standard di apprendimento dell’italiano come lingua seconda coerentemente con il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (Q-CER).  Essi pongono attenzione anche ai livelli inziali della lingua (A1, A2) al fine di favorire la partecipazione sia dei lavoratori neo arrivati in Italia che degli immigrati di lungo periodo mai entrati in formazione.

Il programma specifico dei corsi è stabilito in accordo con l’azienda, in un’ottica di personalizzazione degli interventi. Si concorderà l’approccio didattico più consono al raggiungimento degli obiettivi linguistici degli apprendenti, in riferimento ai quali è prevista una costante valutazione delle competenze acquisite.
Il materiale didattico verrà selezionato in considerazione del contesto lavorativo, delle competenze linguistiche degli studenti, del ruolo professionale e degli interessi personali degli apprendenti, con particolare attenzione alle dinamiche aziendali.


COSA DICE LA LEGGE?
Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, cosiddetto Testo Unico:
Informazione – Art. 36 comma 4: Il contenuto dell’informazione deve essere facilmente comprensibile per i lavoratori e deve consentire loro di acquisire le relative conoscenze. Ove l’informazione riguardi lavoratori immigrati, essa avviene previa verifica della comprensione della lingua utilizzata nel percorso informativo.
Formazione – Art. 37 comma 13: Il contenuto della formazione deve essere facilmente comprensibile per i lavoratori e deve consentire loro di acquisire le conoscenze e competenze necessarie in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Ove la formazione riguardi lavoratori immigrati, essa avviene previa verifica della comprensione e conoscenza della lingua veicolare utilizzata nel percorso formativo.


OBIETTIVI GENERALI DEI CORSI SONO:
-Il raggiungimento di specifiche competenze comunicative (tenendo conto delle caratteristiche di ogni singolo apprendente) in ambito personale, pubblico e professionale;
-il raggiungimento di specifiche competenze fonologiche, grafiche e grammaticali;
- esercitare le abilità di comprensione scritta e di produzione orale;
- conoscere il lessico specifico della salute dei lavoratori;
- conoscere il linguaggio e i contenuti principali della normativa;
- leggere e descrivere immagini fisse e in movimento;
-comprendere le principali parole e frasi di allarme e pericolo in lingua italiana e leggere e capire il senso dei cartelli di indicazione e pericolo presenti in azienda;
 -leggere e capire le principali parole e farsi di istruzione delle macchine cui sono addetti;
-leggere e capire gli avvisi affissi in bacheca.
 
I corsi si svolgeranno nelle seguenti modalità:
  • Incontro con il responsabile aziendale per definire gli obiettivi specifici;
  • Test d’ingresso e analisi dei bisogni linguistici;
  • Stesura piano d’intervento, monte ore e calendario delle lezioni;
  • Didattica in azienda e/o centro didattico;
  • Report progressivi di valutazione linguistica;
  • Consegna certificato di fine corso.

I corsi prevedono una modalità individuale o di gruppo.
Il materiale sarà fornito ai singoli apprendenti all’inizio del corso.
E’ previsto un tutoraggio frontale.

Una ulteriore opportunità formativa: la Certificazione Plida – Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri
Al Termine del percorso i lavoratori interessati potranno iscriversi all’Esame Plida per il rilascio della Certificazione nei livelli A2, B1, B2, C1, C2.
Il Certificato Plida è destinato a persone la cui lingua madre non è l’italiano. Al Plida hanno accesso tutti i cittadini con necessità di possesso di un certificato di competenza in lingua italiana per motivi di studio, di lavoro o di altro tipo.


Riepilogo Corso
Modalità corso Individuale o di gruppo
Schema e orari del corso Calendario stabilito in accordo con l’azienda
Programmi disponibili Italiano L2 (in riferimento al QCER Quadro Comune Europeo con moduli personalizzati riferiti all’azienda e ai Paesi di provenienza degli apprendenti)
Durata dei corsi Da stabilire in base al livello e al conseguimento degli obiettivi
Corso orario  
Livello linguistico dei corsi Livelli Pre-A1 (propedeutico)
A1, A2 (base)
B1, B2 (intermedio)
C1, C2 (avanzato)
Costo Da concordare in base alle richieste
Date inizio Flessibilità annuale
 


 
CONTATTI
 
 
 
 
Per qualsiasi informazione è possibile contattarci ai seguenti recapiti: 

MAIL: segreteria@coopmondiaperti.it 
TELEFONO: +39 334 3600428